ADDIO AD ATTILIO GENTILI

di Aldo Pirone

Attilio ha vissuto una lunga vita, fra pochi mesi avrebbe compiuto cento anni. L’ho conosciuto alla sezione del Pci di Cinecittà negli anni ’60 del secolo scorso. Allora, sebbene lui fosse un assiduo militante, si andava a casa dei compagni a rinnovare la tessera di iscrizione al partito. Andare a casa di Attilio era una festa perché di tessere se ne facevano tante: al Pci e alla Fgci. Oltre a lui e a sua moglie, la cara Franca, a Roberto, a Paola, a Sergio e poi, quando crebbe diventando adolescente, a Anna. Era quella dei Gentili una famiglia di comunisti come ce n’erano tante in quei tempi. 

Continua a leggere “ADDIO AD ATTILIO GENTILI”