La lotta di liberazione e la costruzione della democrazia. Centralità dei partiti e ruolo del PCI

In occasione del 70° anniversario della Liberazione, l’associazione Futura Umanità, in collaborazione con l’Aamod e col Museo storico della Liberazione, ha promosso un convegno nazionale, che si terrà a Roma, nella sala della Protomoteca in Campidoglio, il prossimo 23 ottobre dalle 9,30 alle 18, col patrocinio di Roma Capitale.

Il convegno, intitolato “La lotta di Liberazione e la costruzione della democrazia. Centralità dei partiti e ruolo del Pci”, intende approfondire temi che, tralasciando impostazioni di tipo celebrativo e ricostruzioni prettamente militari della Resistenza, gettano luce sui fondamenti dell’Italia democratica e repubblicana, rintracciabili nelle vicende del biennio 1943-’45. In particolare, si analizzerà il modo in cui un partito come il Pci seppe gestire i diversi aspetti – politici, sociali e militari – della Lotta di Liberazione, dando vita a elaborazioni come quella della “democrazia progressiva” e partecipando attivamente a concrete sperimentazioni sul campo, come le “repubbliche partigiane” o i “consigli di gestione” nei luoghi di lavoro.

I lavori, che vedranno la partecipazione di numerosi e qualificati studiosi, saranno aperti da una relazione dello storico Aldo Agosti (La Resistenza italiana e il Pci nel contesto internazionale) e conclusi da un intervento di Paolo Ciofi, presidente dell’associazione Futura Umanità. L’Aamod curerà la proiezione del film documentario Io mi ricordo quel giorno di aprile di Tiziana Vasta (di particolare interesse per le testimonianze di protagonisti della Resistenza in esso contenute e per l’efficace articolazione tematica dei materiali visivi). Interverranno tra gli altri, Vincenzo Vita, e Carlo Felice Casula con una comunicazione su  I rapporti politici tra le forze antifasciste.

La Resistenza italiana e il Pci nel contesto internazionale – Introduzione di Aldo Agosti

Presenza e ruolo del Pci nella lotta di Liberazione – Andrea Sonaglioni

La lotta di Liberazione e la costruzione della democrazia – Vincenzo Vita

I rapporti politici tra le forze antifasciste – Carlo Felice Casula

Il Pci tra grande alleanza anti-hitleriana e Resistenza italiana – Raffaele D’Agata

La lotta di Liberazione e la costruzione della democrazia – Ernesto Nassi

La lotta di Liberazione e la costruzione della Democrazia – Tina Costa

Il rapporto tra Pci e intellettuali nella Resistenza – Gennaro Lopez

I Gap a Roma: mistificazioni, accuse, revisionismi – Michela Ponzani

Pci, classe operaia e forze sociali nella Resistenza – Alexander Hobel

La lotta di Liberazione e la costruzione della democrazia – Antonio Pizzinato

Conclusioni di Paolo Ciofi

 

Locandina-Convegno

Dall’esperienza delle giunte rosse un’altra idea per Roma

Pubblichiamo la registrazione video del Convegno “Cosa sono dieci anni in una città eterna come Roma? promosso da Rifondazione Comunista  e organizzato da European Left.
Sono intervenuti: Claudio Ursella (segretario della Federazione di Roma, Partito della Rifondazione Comunista), Paolo Ciofi, Vittorio Sartogo, Paolo Berdini (docente di Urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università “Tor Vergata” di Roma), Gennaro Barbieri (giornalista), Fabio Nobile, Nunzio Derme, Massimo Allulli, Patrizia Sentinelli.

Tra gli argomenti discussi: Argan, Comuni, Corruzione, Craxi, Criminalita’, Dc, Enti Locali, Finanziamenti, Governo, Mafia, Pci, Petroselli, Politica, Prc, Psi, Roma, Scandali, Storia.

La registrazione di radio Radicale è stata effettuata a Roma sabato 2 aprile.

//www.radioradicale.it/scheda/471273/iframe

L’eurocomunismo di Berlinguer, i rapporti tra i partiti comunisti e con la socialdemocrazia

Relazione di Heinz Bierbaum all’incontro internazionale “Berlinguer e l’Europa. I fondamenti di un nuovo socialismo” 6 marzo 2015 Roma

Vorrei cominciare con una nota personale. Il mio primo contatto con il PCI e l’eurocomunismo l’ho avuto quando militavo in un gruppo marxista di Berlino nato dopo il Sessantotto studentesco. Entusiasmati dalla scoperta di un partito comunista di massa, con una strategia e una pratica chiaramente differenti da quello che conoscevamo come “socialismo reale”, prendemmo subito contatti e iniziammo a pubblicare molti articoli sull’eurocomunismo sulla nostra rivista, che allora si chiamava “Contributi al socialismo scientifico” e poi divenne semplicemente “Sozialismus”. Questa rivista esiste ancora oggi e gioca un ruolo notevole nel dibattito della sinistra tedesca e europea. In quel contesto c’erano molti incontri con rappresentanti del PCI, con altri gruppi della sinistra italiana ed anche con rappresentanti del movimento sindacale. Si svilupparono contatti con una notevole parte della sinistra tedesca, con la socialdemocrazia in particolare, per lo meno per quanto riguarda la sinistra nella SPD. Continua a leggere “L’eurocomunismo di Berlinguer, i rapporti tra i partiti comunisti e con la socialdemocrazia”

Togliatti il rivoluzionario costituente Santomassimo, Ferrara, Ciofi

In un momento nel quale da più parti la Costituzione della Repubblica italiana viene posta in discussione, abbiamo ritenuto riproporre le relazioni di Gianpasquale Santomassimo, Gianni Ferrara e Paolo Ciofi al convegno organizzato a Roma l’8 novembre 2013 da Futura Umanità – Associazione per la storia e la memoria del Pci sul tema “Togliatti e la Costituzione della Repubblica democratica fondata sul lavoro”, della quale il segretario del Partito comunista italiano è stato uno dei principali ideatori ed estensori.

Togliatti verso la Costituzione, il partito di massa e la democrazia progressiva

Relazione di Gianpasquale Santomassimo

Togliatti il costituente. La centralità del lavoro e la questione proprietaria

Relazione di Gianni Ferrara

Togliatti e la via costituzionale per la trasformazione della società: democrazia e socialismo

Relazione di Paolo Ciofi

Tutti i materiali del Convegno

Quattro giornate per la democrazia e la libertà

ROMA PARTIGIANA
La città contro l’occupazione nazista
Quattro giornate per la democrazia e la libertà

Film, mostre, canzoni, discussioni
In occasione del 70° della Liberazione
riscopriamo le radici della storia e del futuro

BANNER-facebook-ROMA-PARTIGIANA.jpg

La storia e le storie da raccontare

2 dicembre 

Inaugurazione della mostra realizzata da ANPI provinciale Roma e Lazio a cura di Michela Ponzani e Davide Conti

Roma occupata

Proiezione del film di Ansano Giannarelli, prodotto dall’Aamod.

Intervengono Ernesto Nassi (Presidente ANPI di Roma), Fabrizio Nizi (Action), Massimo Sestili (Saggista, curatore tra l’altro di Sette mesi di guerriglia urbana – La Resistenza dei GAP a Roma), Vincenzo Vita (Presidente Aamod)

3 dicembre 

Via Rasella e le Fosse Ardeatine

Proiezione del film di Paolo Di Nicola Sette righe di storia prodotto dall’Aamod sulla vicenda di via Rasella e delle Fosse Ardeatine raccontata da Ascanio Celestini.

Intervengono Michela Ponzani (autrice di Senza fare di necessità virtù con Rosario Bentivegna e di altri studi sulla Resistenza), Sergio Gentili (Fab.rica), Giacomo Limentani (testimone), Massimo Prasca (testimone), Andrea Valeri (I Municipio)

4 dicembre 

Il rastrellamento del Quadraro 

Proiezione del documentario tratto dal programma di Giovanni Minoli La storia siamo noi.

Intervengono Riccardo Sansone (storico, curatore del documentario), Walter De Cesaris (autore del libro La borgata ribelle), Marco Miglio e Maria Tomassini (Associazione Punto di svista), Sisto Quaranta (testimone), Mario Ruggiano (Futura Umanità)

Il convegno  

Sabato 5 dicembre 

Proiezione del documentario Partigiani a Roma di Fabio Grimaldi

Presiede Paolo Ciofi (Futura Umanità)

Saluto al Convegno Sabrina Alfonsi (presidente del I Municipio)

Relazione introduttiva Claudio Fracassi (autore del libro La battaglia di Roma, già direttore di Paese sera e di Avvenimenti)

Intervento Giacomo Santarelli (presidente della consulta provinciale degli studenti Roma) L’antifascismo nelle scuole

Le donne nella Resistenza di Roma Fiorenza Taricone (Università di Cassino)

Il contributo degli operai e dei lavoratori Aldo Pirone (pubblicista)

Il ruolo degli intellettuali e del mondo della scuola Davide Conti (Consulente del Senato, studioso della Resistenza)

Nuove ricerche sul rastrellamento del Quadraro Luciano Nasto (Insegnante, ricercatore)

La Resistenza nelle borgate di donne e uomini liberi Walter De Cesaris (studioso della Resistenza a Roma)

La presenza del Pci: profili sociali, politici e militari Alessandro Hobel (storico)

La serata finale

Proiezione del film Giorni di Gloria (1945) diretto da Luchino Visconti, Giuseppe De Santis, Marcello Pagliero, Mario Serandrei

Musiche e canti partigiani Sara Modigliani e il Coro di canti popolari, politici e sociali del circolo Gianni Bosio 

Iniziativa promossa da Futura Umanità Associazione per la storia e la memoria del Pci, con la partecipazione di Aamod (Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico), Anpi Roma, Museo storico della Liberazione, Associazione Fab.rica , Circolo Gianni Bosio, Spin Time Labs, UDS Unione degli Studenti. Patrocinio del Primo Municipio. Collaborazione dell’assessore alla cultura Andrea Valeri.